(ANNULLATA) Amici di Manlio: le colline di Colombella nell'Ecomuseo del Tevere
Data: 08/03/2020- Categoria: Escursionismo, Amici di Manlio
Organizzatori CROTTI DANIELE
BELLEZZA LUIGI
GIUBBONI GIAMBERTO
REGNI GIULIANO
Descrizione:

Si parte dal CVA di Colombella, e qua si arriva.

Grosso modo, con la possibilità di modeste variazioni durante la camminata, questo è l'itinerraio prescelto:

si parte dal CVA di Colombella a quota 250 m. s. l. m. Si supera la via Eugubina e si sale di pochi metri per dirigersi in direzione N-NO sino a quota 303 m. Si giunge a Col Martino (C. Colmartino o Col Martino del Monte) a 314 m, in dir.ne N. Si prosegue per scendere leggermente a quota 274 sopra Farneto alto. Da qui si risale al Pod.e S. Elisabetta (328 m). Poi si va verso Pod.e il Monte, attraversando il rio Rustiano e sfiorando i Pod.i Rustiano e quindi a i Palazzi (303 m), ora dir.ne S-SO. Discesa e risalita nel bosco. Indi alla Palazzetta a 308 m, poi Pod.e Fonte presso Colombella alta a 319 m. Da qui si scende al luogo di partenza.

Lunghezza Percorso: All'incirca 11.500 metri Dislivello: 300 metri circa Durata stimata: Variabile dalle 3 alle 4 ore o poco più (soste eventuali comprese).
Difficoltà: E Indicazioni: Adeguarsi alle condizioni atmosferiche e alle esigenze personali.
Modalità  e mezzi: Mezzi propri.
Appuntamento

L'appuntamentto è alle ore 8 a Pian di Massiano nel parcheggio del palaBarton (ex palazzetto Evangelisti) e alle 8.30 al parcheggio del CVA di Colombella (ove le auto sosteranno anche durante la pausa del pranzo finale). Da qui alla sede del CRAL il percorso è di una decina di minuti a piedi.

Iscrizione/Prenotazione:

Attività aperta ai non-soci di età compresa tra i 18 e i 75 anni (i minorenni sono ammessi solo se accompagnati dai genitori). I non-soci dovranno comunicare la loro partecipazione fornendo nome, cognome e data di nascita tramite sms al numero 388 894 7087 oppure mail a amicocai@yahoo.it e versando un contributo di euro 2,00 alla partenza. 

La registrazione è necessaria così come l'adesione al pranzo è obbligatoria (anche per il numero limitato di posti disponibili). Grazie.

Per i soci Cai: on-line nel sito o contattando il referente, Luigi Bellezza.

 

Approfondimenti:

Tra la Villa Piccolomini di Colombella Alta, il Convento francescano di Farneto, la Torre e il Castello di Ramazzano, in pieno territorio dell'ECOMUSEO DEL TEVERE, tra il nostro fiume ed il torrente Rio Grande, si aprono angoli e scorci tipici della nostra terra: dolci ed amene colline che racchiudono, nascondono, conservano luoghi, siti e paesaggi ricchi di storia, di fascino, di curiosità; fossie vallate, colli ed anfratti, con coltivi e poderi a cereali da una parte, querce, farnie, pioppi, salici, noci dall'altro. E la città, a tratti visibile, lassù, tutto questo non lo sa.

 

VEDI ANCHE ALLEGATI. Vi invitiamo a leggerli. Grazie.

Allegati: STORIA DI COLOMBELLA.docx
COLOMBELLA.docx
Quota di partecipazione: Niuno per i soci CAI. 2,00 euro per i non soci CAI. Per chi aderisse al pranzo finale presso il CRAL di Colombella la quota individuale è di 15,00 Euro cadauno. Registrarsi prima è necessario, aderire al pranzo è obbligatorio (entro le ore 21 del venerdì 6 marzo). Contatta gli organizzatori:

Per qualsivoglia richiesta o informazione contattare Luigi Bellezza (349 5779126 oppure nello.luigi@libero.it), referente dell'escursione.

Per l'adesione al pranzo (assolutamente entro le ore 21 del giovedì antecedente) contattare esclusivamente Marcello Ragni (ingarcai@yahoo.it o 335 6794803).

L'adesione è obbligatoria anche in virtù del numero contenuto dei posti disponibili. Ringraziamo per l'attenzione.