Vecchia ferrovia Ellera-Tavernelle
Data: 14/04/2018- Categoria: Cicloescursionismo, Rampichini
Organizzatori MARINELLI MASSIMO
MESCHINI PIERLUIGI
Descrizione:

Si imbocca, a breve distanza dal parcheggio, la pista ciclopedonale realizzata sul ptracciato della ferrovia e la si segue fino a Capanne, affiancando per breve tratto la St. Pievaiola. Abbandonato il tracciato ci si inoltra per comoda sterrata nell'aperta campagna fino a riprendere il tracciato oltre Pian dell'Abate. Si prosegue fino alla località Ferrovia nei pressi di Castiglion della Valle, breve tratto di asfalto,  per deviare a dx verso Montepetriolo che si aggira ai piedi del colle con percorso tra boschi e coltivi. Giunti sulla riva sinistra del Nestore si riprende il tracciato delle ferrovia per seguirla con qualche breve deviazione fino alla vecchia centrale Enel di Pietrafitta che si aggira prima su asfalto (scorrevole e panoramico ), poi per sterrato lungo la sponda Sud del Lago di Pietrafitta. Giunti ai piedi del colle della Romagnella, si sale alla volta del crinale e, con tratto di Single track nel bosco (occhio ai rami, resto di un recente taglio) seguito da panoramica discesa,si guada (su ponte in cemento) il Nestore pervenendo a Castiglion della Valle. Da qui percorrendo ove possibile la sede della ferrovia si rientra a Castel del Piano.

Lunghezza Percorso: Circa 30 km Dislivello: Dislivello 250 m Durata stimata: 3 ore, escluse le soste
Difficoltà: MC/MC Indicazioni: Indispensabile il rispetto del codice della strada, soprattutto evitando di viaggiare affiancati. Indispensabili anche casco, guanti. attrezzature da riparazione, alimenti e bevande qb.
Modalità  e mezzi:
Appuntamento

Appuntamento alle ore 8,30 al parcheggio antistante lo Stadio

"L Menicucci" di Castel del Piano (lungo la St Pievaiola)

Iscrizione/Prenotazione:
Approfondimenti:
Allegati: