MONTI SETRI TITO E RENARO anello via Renaro e Piaggia
Data: 18/10/2018- Categoria: Escursionismo, Seniores
Organizzatori CROTTI DANIELE
MANFREDINI UGO
BAMBINI GIUSEPPE
Descrizione:

Per piacere, chiunque desideri o pensi di partecipare all'escursione è invitato a leggere con attenzione e responsabilità tutto quanto è nella locandina riportato. Buon senso, sagacia e coscienza lo debbono accompagnare nella lettura e quindi nel valutare la scelta di aderire all'iniziativa.

Nel momento in cui è stata fatta la scelta di partecipare, ognuno è cortesemente tenuto a seguire le raccomandazioni riportate evitando lamentele inutili, brontolii fastidiosi, chiacchiere oziose e controproducenti. Per qualsiasi approfondimento o spiegazione ci si può rivolgere al referente che sarà disponible a qualsivoglia chiarimento.

 

L'escursione parte dal piazzale soprastante Setri di fronte alla chiesetta del borgo. Si è a quota 810 m ca. Da qui si sale in direzione nord sino al monte di Setri a 1035 m.

Prima sosta di alcuni minuti, anche per ricompattarci.

Si attraversa tutto il pianoro in direzione nord-est e quindi si scende sino al S. 587 (poco sopra i 1000 m) per risalire a monte Tito (1043 m) che lo si raggiunge dal versante sud-occidentale.

Seconda sosta sempre di alcuni minuti.

Da qui si segue il crinale sopra Rasenna in direzione est sino a raggiungere a quota 1026 m l'incrocio stradale che da Colfiorito porta a Visso o a Renaro. Si sale al monte Renaro dal versante occidentale sino alla fonte (1075 m). Da questa si ridiscende leggermente a sud e si attraversa tutto il pianoro orientale del monte a quota attorno ai 1050 m.

Terza sosta: 15 - 20 minuti o poco più per potere sdigiunare.

Si risale, una volta ripreso il cammino, lievemente a nord e si piega poi ad est per raggiungere ed immettersi nel S. 586 (la quota è poco superiore ai 900 m). Si segue questo sentiero sin poco prima di Renaro. Ad un certo punto lo si abbandona salendo a destra su un vecchio tracciato per arrivare a Renaro dall'alto (930 m). Visita alla chiesa. La sosta in tale borgo è stimabile in una ventina di minuti.

Da qui si scende a Piaggia lungo il S. 586. Da Piaggia (800- 840 m) si prosegue sempre lungo il S. 586 per superare C. Palombara e raggiungere infine Setri al punto di partenza.

Nel corso della escursione il referente inviterà i partecipanti a serbare un gradito silenzio di 10 minuti in tre momenti scelti durante il cammino. Lo abbiamo già sperimentato ed è cosa apparsa gradita da molti. Sono momenti di rispetto verso gli altri, verso la natura, di educazione a camminare in montagna.

Grazie.

La carta in dotazione è la Carta dei Sentieri 1:25000 MONTE SERANO - BRUNETTE E SELLANESE  del CAI di Foligno.

Lunghezza Percorso: 14 km e mezzo circa Dislivello: 650 m circa Durata stimata: 5 ore più varie soste e visite
Difficoltà: E seniores Indicazioni: Come di consueto: abbigliamento da escursione in terre alte (tra gli 800 e i 1000 metri o poco più) in periodo inizio-autunnale; alla partenza e a metà percorso vi sono sorgenti di acqua potabile. Le soste verranno effettuate sui monti Setri, Tito e Renaro, ed a Renaro paese. Al rientro prima di Sellano vi è la possibilità di visitare l'ex Convento della sorgente dell'Acqua Premula (sorgente dell'acqua minerale Tullia).
Modalità  e mezzi: Mezzi propri
Appuntamento

Il primo appuntamento è a Borgonovo alle ore 7.30, successivamente a Collestrada alle ore 7.50. Si parte a Collestrada entro le ore 8.10. Chi fosse in ritardo è gentilmnete invitato ad avvertire per tempo il referente per tempo. Grazie.

Si prende la superstrada per Foligno, si esce a Foligno sud e si segue la S. S. Sellanese sino a Ponte S. Lucia per superare poi Scopoli, Casenove, Rasiglia, valico del Soglio, Sellano. Una sosta di 15 min per un caffè si farà a Sellano paese al bar Stella. 

Chi vuole (da Foligno, Spoleto o altrove) è invitato a farsi trovare direttamente qua, al Bar Stella di Sellano, che è sito all'ingresso del borgo vecchio a fianco della chiesa principale. L'appuntamento è qui dalle ore 8.45.

Ripartiti, due km sotto Sellano si piega a sinistra per la S. P. di Sellano per raggiungere in 9 km il borgo di Setri. Il tempo di percorrenza in autovetture da Collestrada a Setri, soste escluse, è di 1 ora.

L'inizio dell'escursione è stimabile attorno alle ore 9.45.

Il rientro è previsto nel tardo pomeriggio. Chi avesse impegni pomeridiani è invitato pertanto a non partecipare alla escursione. Grazie.

Iscrizione/Prenotazione:

Nel sito del CAI di Perugia come raccomandato.

Approfondimenti:

Vedi allegato 1

Allegati: Setri Renaro Piaggia.docx
Quota di partecipazione: Niuna (gli equipaggi si organizzeranno in proprio per supportare gli autisti) Contatta gli organizzatori:

L'escursione sarà guidata da Daniele Crotti, Ugo Manfredini e Giuseppe Bambini del CAI di Perugia, da Mauro Formica del CAI di Foligno, e da Carlo Mugnoz del CAI di Spoleto.

Coordinatore e referente è Daniele Crotti: 329 7336375.