(ANNULLATA) I MONTI ROGNOSI dalla Madonna del Combarbio lungo il Sovara
Data: 26/03/2020- Categoria: Escursionismo, Seniores
Organizzatori CROTTI DANIELE
BACUCCOLI CARLO
BELLEZZA LUIGI
Descrizione:

Non riteniamo poi così utile una dettagliata descrizione di questo itinerario, più lungo del solito ma non molto impegnativo da un punto di vista strettamente escursionistico. In ogni caso rispettiamo più che regole il buon senso.

Passando per Anghiari (ove al termine chi lo volesse potrebbe fermarsi per una visita) si arriva al punto di partenza dell'escursione, ovvero alla Madonna del Carmine al Combarbio (è pochi minuti a nord di Anghiari). Da Casa del Diavolo al punto di partenza (e di arrivo) dell'escursione il tempo di percorrenza in auto è di circa 1 ora.

Seguendo la "Carta dei sentieri 1:50000 Alta Val Tiberina", Monti Editore (forse più idonea della "carta dei sentieri 1:50000 Valtiberina e Marca Toscana", di AA.VV tra cui il CAI di Arezzo e Sansepolcro nonché della "Carta con Guida Kompass 2459 Arezzo, Casentino... 1:50000") ecco le principali indicazioni.

Si parte dalla Madonna del Combarbio (480 m): qua si prende il S. 104 per Poggio di Castiglione (540 m), Papiano (595 m) sino poco sotto Selvaperugina. Ivi si piega a ovest lungo il S. 2 che porta dapprima alla Madonna della Selva (610 m), poi  Bagnolo e Ponte alla Piera (560 m). Da qui si scende alla Fabbrica 525 m), ove si imbocca il sentiero delle miniere e quindi il sentiero lungo il Sovara sino a salire al Conventino (siamo sul S. 104b), a quota 470 m circa. Da qua si raggiunge il Monte della Croce a 680 m (punto più elevato del percorso). Sotto noi abbiamo il Pian della Croce. Ora si scende per una larga carrareccia sino alla diga (siamo sempre sul S. 104b) posta alla quota più bassa dell'itinerario ad anello (poco meno di 400 m). Ivi si risale al punto di partenza.

Lunghezza Percorso: Sono circa 21 km. Dislivello: 800 m complessivi: è un lungo itinerario con molti sali-scendi. Durata stimata: Sono poco più di 5 ore più svariate soste: nel complesso calcoliamo una durata di 6-7 ore complessive.
Difficoltà: E+ (legata soprattutto alla lunghezza, che sarà attenuata da svariate soste). Indicazioni: Le solite raccomandazioni: non ci ripetiamo al momento. A metà percorso circa vi sono un paio di possibilità o tre di rifornirsi d'acqua.
Modalità  e mezzi: Mezzi propri.
Appuntamento

Appuntamento alle ore 7.55 al piazzale antistante il bar-edicola di Casa del Diavolo.

Per chi dovesse partire da Perugia: ore 7.25 a Borgonovo.

Partenza da Casa del Diavolo: ore 8.00.

Rientro nel tardo pomeriggio.

Iscrizione/Prenotazione:

Come sempre: entro le ore 21 del mercoledì precedente.

Approfondimenti:

Ecco i principali approfondimenti, relativi essenzialmente al comportamento dei partecipanti, anche in relazione alle indicazioni TAM (tutela ambiente montano): 1) è opportuno seguire i conducenti e non prendere iniziative personali, fatto salvo l'averne dapprima discusso con gli stessi ed averne avuto l'autorizzazione; 2) non ucire dal percorso stabvilito, non anadre cioè fuori sentiero, finché e laddove possibile, per il rispetto soprattutto della biodiversità; 3) rispettare gli altri camminatori e la natura mantenendo la voce bassa, evitando chiacchiere inutili e mantenendo un assoluto silenzio laddove raccomandato: 4) si eviti di correre, calpestare siti e raccogliere fiori e frutti protetti; 5) mantenere un'adeguata distanza tra l'uno e l'altro durante il cammino; 6) nel corso della escursione, non particolarmente impegnativa ma più lunga del solito, faremo più soste anche non brevi per permettere di riprendere fiato ed evitare controproducenti lamentele.  GRAZIE

Allegati: I Monti Rognosi.docx
Quota di partecipazione: Soltanto l'obolo agli autisti. Contatta gli organizzatori:

Come di consueto fare riferimento al referente, D. Crotti (329 7336375). Grazie.