Monte Castiglioni lungo il confine tra il regno di Napoli e lo Stato Pontificio
Data: 24/09/2020- Categoria: Escursionismo, Seniores
Organizzatori CIACCIO STEFANO
BAMBINI GIUSEPPE
TIERI RINALDO
RICCI VINCENZO
Descrizione:

l'escursione si sviluppa tra le faggete della sinistra orografica della Vallonina con partenza ( 1031 m) al termine della valle dove scorre il rio Fuggio, lungo il quale si sviluppa parte della salita. Si lascia la valle a quota 1300 m. per salire a sx al passo La Fara (1525 m) dove si trova il primo cippo del vecchio confine Regno di Napoli-Stato Pontificio. da qui una bella salita tra prato e roccette porta alla vetta del Castiglioni (1659 m) dove si trova un secondo cippo e uno splendido panorama. Si comincia poi a scendere verso est dove si incrocia il sentiero che costeggia i monti Versanello e scende verso f.te Pertinara (1410 m). Da qui sulla sx si risale fino a 1500 m. e poi si percorre un sentiero quasi pianeggiante nel bosco (al termine cippo) . Si scende infine a destra verso i prati di S.Bartolomeo e per lunga sterrata si ritorna sulla strada di Vallonina (1069 m). Qui manca un km. alle auto lungo strada asfaltata (vedremo al momento se fare un trasbordo evitando l'ultimo pezzo). Abbiamo tralasciato altri due cippi che vedremo lungo il percorso.

Lunghezza Percorso: 14,700 Dislivello: 800 m Durata stimata: 6 ore
Difficoltà: E
Modalità  e mezzi: auto proprie
Appuntamento

Borgonovo ore 7,15

Collestrada ore 7,30

Iscrizione/Prenotazione:

Solo on-line sul sito ; verranno presi in considerazione solo i primi 20. C'è la possibilità di formare due gruppi distanziati. Si raccomanda tutto ciò che è previsto dalle norme Covid e dal CAI Nazionale.

Approfondimenti:
Allegati: facsimile-autodichiarazione covid.pdf
Note Operative per Partecipanti.pdf
Contatta gli organizzatori:

Ciaccio Stefano 3392323990a